Se l’hai pensato, puoi farlo!

Se il tuo obiettivo è aprire la mente per riscoprire te stesso e vivere la vita che vorresti, sei nel posto giusto

Arriva un momento, nella vita di ognuno di noi, in cui la principale domanda che poniamo a noi stessi è: chi sono io? Cosa voglio davvero? In questo momento, la nostra mente razionale prende il sopravvento, governata dalle credenze che ci sono state instillate lentamente nel corso degli anni dalla famiglia, dalla società e dall’ambiente esterno; in questa condizione, l’unica risposta che riusciamo a trovare è quella che “altri” ci hanno portato a pensare. Il tempo passa inesorabile fino a che, un bel giorno, capiamo di non essere felici. 7APP® è un supporto alla conoscenza del tuo Io, un aiuto per riscoprire le tue immense potenzialità e i desideri che dimorano in te, nella tua mente profonda, la mente quantica.

7app® è un metodo, un approccio e una formazione che ha il fine di accompagnarti e sostenerti nel viaggio verso la conoscenza di te stesso e verso la consapevolezza. Ogni traccia audio è stata programmata sulla frequenza 432 hz, per facilitare la memorizzazione e la riflessione sui grandi temi che, per ogni argomento, andremo ad approfondire. Ripensando te stesso, i tuoi obiettivi, i tuoi desideri e, addirittura, le persone che ti circondano, aprirai la tua mente e influenzerai le energie che costituiscono il tuo corpo. Nel tempo, scoprirai il valore dell’energia positiva per il raggiungimento dei tuoi obiettivi, secondo i principi della fisica quantistica.
Proveremo a illustrarti brevemente il metodo e, se sarai affascinato da ciò che leggerai, potrai approfondirne la lettura.

Riprogramma la tua mente quantica: riscopri il potere del tuo cervello ed orientalo al raggiungimento dei tuoi reali obiettivi

Riprogramma la tua mente quantica

Il metodo 7app® non è magia, si basa sulla scienza: il nostro cervello ha più potere di quanto pensiamo, basta solo allenarlo con le giuste frequenze

7app® è un supporto, un compagno di viaggio nel percorso verso la conoscenza e la consapevolezza.

Il cervello è composto da miliardi di particelle che, secondo i concetti della fisica quantistica, sono legati fra di loro in modo indissolubile.

Queste particelle rappresentano il nostro Io più profondo, quella parte inconscia che è ancora pura e libera dalla realtà che ci è stata imposta: i limiti, gli ostacoli, la negatività, i problemi. Sì, esistono, ma ciò che deve cambiare è il modo con cui la tua mente li vive (preoccupazione, ansia, rabbia, nervosismo, senso di smarrimento).

Le emozioni negative sono il frutto degli schemi che ci vengono imposti (dalla società, dall’esperienza, dall’ambiente sociale nel quale viviamo). Queste ostacolano il nostro vero Io a ritrovare sé stesso e raggiungere gli obiettivi più soddisfacenti per la nostra serenità.

Un messaggio, quando è accolto senza il giudizio, in assenza di filtro da parte della mente razionale, viene recepito prima e va maggiormente in profondità per raggiungere la parte dell’iceberg sommersa, non visibile, non influenzabile e non condizionabile dagli ambienti circostanti.

Per meglio comprendere 7APP®, dobbiamo partire dall’inizio. Noi siamo fatti di atomi; ogni atomo è composto per oltre il 99% da energia e solo dallo 0,1% di materia. La meditazione permette di concentrarsi sulla “parte energetica”, cioè su quella parte che noi possiamo influenzare e controllare attraverso la nostra comunicazione. Proviamo ad utilizzare una metafora.  Immaginiamo che tutti gli atomi di cui siamo composti siano costituiti a loro volta da codici che si tramandano l’un l’altro. Questi codici influenzano le nostre azioni e ciò che ci circonda. Se decidessimo di modificare questi codici, potremmo tendenzialmente sviluppare due tipi differenti di pensiero:

a) Ora sono così. Spero di cambiare i codici per essere…

b) Io sono già come desidero.

La seconda modalità di pensiero non deve sembrare supponente. In realtà è un metodo per “craccare” il proprio software interiore. Questa credenza e convinzione si rifletterà, quindi, sui comportamenti che andremo ad agire, modificando in via definitiva, per restare all’interno della metafora, il codice che costituisce i nostri atomi.

Ti senti come pensi, pensi come ti senti”: sembrerà una banalità, ma quante volte è capitato ad ognuno di noi di pensare “oggi sono triste, sono stressato”, “oggi sarà una giornata no” e vedere realizzare i nostri tristi presagi? Questo perché, convincendoci di un determinato stato d’animo o situazione, scattano in noi dei meccanismi fisiologici per cui il nostro cervello registra e fa suo il pensiero nel momento stesso in cui viene formulato, influenzando il nostro subconscio e, quindi, la nostra comunicazione non verbale.

È qui che 7app® ti supporterà: ti aiuterà a riprogrammare la tua mente quantica, quella più profonda, a riscoprire tutto il suo potere nell’influenzare le nostre azioni quotidiane e il nostro approccio di pensiero.
Come ti aiuterà 7app®? In un modo semplice, senza nessun sacrificio o impegno da parte tua. Gli speciali audio contengono delle tracce realizzate secondo la teoria bineurale: una traccia audio, composta da vibrazioni e frequenze che toccheranno il tuo Io più profondo e che non saranno udibili dal tuo Io razionale. Il risultato?
7 minuti al giorno per 21 giorni permetteranno alla tua mente quantica di ritrovare la sua naturale programmazione: orientata al successo, alla positività, all’energia, allontanando la negatività, i limiti che la razionalità ci ha imposto.

Sì, Voglio Provarlo!

Cosa contiene

1 MEDITAZIONE AUDIO INIZIALE

Da ascoltare solo una volta, che ti aiuterà a preparare la tua mente

1 TRACCIA AUDIO SUBLIMINALE

Un audio sia con voce maschile sia femminile. 7 minuti da ascoltare 1 volta al giorno per 21 giorni.

ISTRUZIONI E CONSIGLI

Per svolgere al meglio il tuo percorso

Le istruzioni: cosa c’è nel tuo programma e come eseguirlo

Credi in te stesso e cambia la tua realtà in 21 giorni. Dopo l’acquisto, riceverai le tue personali credenziali per accedere alla tua area riservata.

Qui troverai: il Setup iniziale di 21 minuti, utile a resettare la tua mente ed allinearsi alle nuove frequenze; il file audio di 7 minuti che potrai ascoltare almeno una volta al giorno (ed anche più volte se lo preferisci) per 21 giorni. Troverai l’area specifica dove poter ascoltar tutte le testimonianze.

  • 21 minuti di audio SetUp e in automatico il tuo Io entra in meditazione, senza l’ausilio di nessuno e senza mai dover dipendere da un coach: sei tu l’artefice delle tue scelte.
  • 7 minuti di ogni specializzazione che sceglierai tu, sempre in completa autonomia e senza obblighi: puoi fermarti o andare avanti quando vuoi e dove vuoi tu.
  • Contenuto esclusivo: meditazione e area di miglioramento saranno sempre udibili con due voci a tua scelta -> voce femminile o voce maschile. Sei sempre tu a scegliere ciò che più ti piace fare.
  • Un percorso di 21 giorni per migliorare se stessi con soli 19,77 €, rimborsabili in caso di insoddisfazione.
  • Potrai richiedere l’accesso gratuito al gruppo segreto di Facebook: rimarrai aggiornato e avrai l’opportunità di condividere la tua esperienza con la community.

Si, Voglio Provarlo!

Riscopri il reale potere della tua mente quantica

Puoi raggiungere la serenità ed il tuo equilibrio grazie al potere delle tua mente

Il cervello è il sistema più complesso che conosciamo, articolato al punto da costringerci a domandarci se le sue potenzialità abbiano il loro confine nel nostro corpo e in quella che chiamiamo meccanica classica.

Mente quantica, campo quantico: espressioni che diventano sempre più familiari per tutti, grazie al dibattito nato intorno a questa dottrina. Molte persone si chiedono cosa c’è di vero, incuriosite dalle opportunità che è possibile cogliere grazie alla sua applicazione. Molti credono che esista una relazione tra mente quantica ed esoterismo, che il potere della mente abbia origini un po’ misteriose.

La teoria invece attinge ai concetti chiave e ai fenomeni della fisica e della meccanica quantistica per spiegare alcune funzioni fondamentali del cervello, tra cui ciò che distingue l’uomo da ogni altra forma di vita: coscienza, consapevolezza di sé e del resto del mondo. Il grande accademico britannico Stephen Hawking e il fisico americano Leonard Mlodinow, nei loro studi sulla nascita dell’universo, ne hanno definito l’origine “un evento quantico”.
Sulle loro tracce, il matematico e filosofo Graham P. Smetham ha indicato nella mente quantica “la matrice dell’universo”: oggi studia e insegna relazione tra questa e cambiamento interiore.

Sei nuovo e non hai mai sentito parlare del metodo della mente quantica?

Ottieni il buono sconto

1) Inserisci la tua mail
2) Ricevi un buono sconto del 50%
3) Ricevi un audio meditativo in regalo

Il concetto di mente quantica

Il modo in cui la mente e la materia sono collegate è oggetto di studio di numerose discipline, a partire dalle neuroscienze fino ad arrivare alla filosofia, passando per le scienze cognitivo-comportamentali, addirittura, per la matematica.
È stato proprio uno dei più grandi matematici viventi a esprimere il concetto di energia quantistica in modo chiaro: Sir Roger Penrose crede che la coscienza non abbia a che fare con le attività meccaniche e biochimiche che si verificano all’interno del cervello. Semplicemente, la consapevolezza non è un processo computazionale, cioè non potrebbe essere eseguito da una macchina adeguatamente programmata. Non si potrebbe spiegare a un computer come aprire la mente e come avere dei poteri: per questo, la soluzione per comprendere la coscienza e i poteri della mente si nasconde nel mondo della fisica quantistica.

All’interno del cervello umano le informazioni esistono separatamente, finché un calcolo istantaneo, una coerenza quantica, non si verifica, coniugando un gran numero di cose nello stesso stato quantico.
Se sei interessato a capire come e perché la fisica quantistica si lega al nostro cervello e alle potenzialità che questo può esprimere, continua a leggere.
Sei nel posto giusto.

Il concetto di mente quantica

Il modo in cui la mente e la materia sono collegate è oggetto di studio di numerose discipline, a partire dalle neuroscienze fino ad arrivare alla filosofia, passando per le scienze cognitivo-comportamentali, addirittura, per la matematica.

È stato proprio uno dei più grandi matematici viventi a esprimere il concetto di energia quantistica in modo chiaro: Sir Roger Penrose crede che la coscienza non abbia a che fare con le attività meccaniche e biochimiche che si verificano all’interno del cervello. Semplicemente, la consapevolezza non è un processo computazionale, cioè non potrebbe essere eseguito da una macchina adeguatamente programmata. Non si potrebbe spiegare a un computer come aprire la mente e come avere dei poteri: per questo, la soluzione per comprendere la coscienza e i poteri della mente si nasconde nel mondo della fisica quantistica.
All’interno del cervello umano le informazioni esistono separatamente, finché un calcolo istantaneo, una coerenza quantica, non si verifica, coniugando un gran numero di cose nello stesso stato quantico. Se sei interessato a capire come e perchè la fisica quantistica si lega al nostro cervello e alle potenzialità che questo può esprimere, continua a leggere.
Sei nel posto giusto.

La fisica quantica e la teoria del campo quantico

La teoria della mente quantica prende le mosse dalla meccanica quantistica. Il posto dove studiare la fisica quantistica al meglio è di sicuro l’università, ma non per quanto riguarda le teorie quantiche legate alla mente.

Nata dall’esigenza di soddisfare domande per la quali la fisica classica era stata riconosciuta insufficiente, la fisica quantistica permette di mettere in relazione la fisica e la mente quantica, descrive il comportamento dell’infinitamente piccolo.
Se ti stai domandando l’energia quantica cos’è e cosa sapere, devi ricordare che è fondata sul dualismo onda-particella. Nonostante il campo di studio sia l’invisibile a occhio nudo, gli effetti della fisica quantica sono sempre davanti a noi e la nostra vita ne dipende sempre più, nei settori più disparati.

Così come la fisica quantica va oltre la fisica classica, il campo quantico supera il concetto di campo normalmente inteso: si tratta di un insieme di regole che permettono di costruire modelli che illustrano, letteralmente, l’andamento di ogni cosa. L’esempio migliore per rendere l’idea di campo quantico è quello del lancio di un sasso nel lago: creiamo delle onde, le vediamo spostarsi. Le onde esistono, perché il lago, cioè il campo, esiste. L’universo è fatto di onde e particelle, cioè delle vibrazioni che si verificano all’interno dei campi, che altro non sono che pacchetti di energia.

Si, Voglio Provarlo!
Programma Mentale Quantico

1 setup audio iniziale, 1 traccia audio da ascoltare ogni giorno in 7 minuti per 21 giorni, quando e come vuoi.

Il potere della mente nella psicologia: il cervello quantico

Il potere della mente: ormai quasi ogni giorno leggiamo articoli che riguardano il cervello quantico e i metodi per sviluppare i poteri della mente. Cercheremo di sviluppare il potere quantico della tua mente per gradi: non si tratta di un super potere, ma di qualcosa che è da sempre dentro di te.

Il vero potere è nella nostra mente, nella volontà e la scelta di applicare tutte le facoltà arriva da lontano, è scienza provata da parecchi studi universitari a partire da menti come quella di Albert Einstein e di Nicola Tesla.
Siamo stati abituati a crescere con la convinzione che la mente razionale compie il suo lavoro e indica al potente inconscio che ciò che vede è l’unica realtà a cui fare affidamento. Allora ci siamo chiesti, e prima di noi molti altri, come poter nutrire il nostro sapere con un integratore mentale, fruibile per tutti, alla portata di tutti, anche per chi non ha voglia e tempo di leggere ma, ha voglia di cambiare se stesso/a? Ecco che abbiamo pensato a 7app®.

Ciò che troverai dentro 7app® sarà un tuo sostegno, un vero aiuto capace di farti cambiare l’idea di te stesso.
Potrai scegliere quale area personale rendere più efficiente: prendi la tua vita e trasformala in qualcosa di magico, unico, stravolgi ciò che già sai.

Il potere della mente nella psicologia: il cervello quantico

Il potere della mente: ormai quasi quotidianamente leggiamo articoli che riguardano il cervello quantico e i metodi per sviluppare i poteri della mente. Cercheremo di sviluppare il potere quantico della tua mente per gradi: non si tratta di un super potere, ma di qualcosa che è sempre stato dentro di te.

Il vero potere è nella nostra mente, nella volontà e la scelta di applicare tutte le facoltà arriva da lontano, è scienza provata da parecchi studi universitari a partire da menti come quella di Albert Einstein e di Nicola Tesla.
Siamo stati abituati a crescere con la convinzione che la mente razionale compie il suo lavoro e indica al potente inconscio che ciò che vede è l’unica realtà a cui fare affidamento.
Allora ci siamo chiesti, e prima di noi molti altri, come poter nutrire il nostro sapere con un integratore mentale, fruibile per tutti, alla portata di tutti anche per chi non ha voglia e tempo di leggere ma, ha voglia di cambiare se stesso/a? Ecco che abbiamo pensato a 7app®.

Ciò che troverai dentro 7app® sarà un tuo sostegno, un vero aiuto capace di farti cambiare l’idea di te stesso. Potrai scegliere qual è l’area personale che vuoi rendere più efficiente: prendi la tua vita e trasformala in qualcosa di magico, unico, stravolgi ciò che già sai.

Scopri tutti i programmi

Il paradigma olografico

Immagina una ragnatela infinita, che collega ogni particella a ogni altra esistente nell’universo: è una buona metafora per tentare di dare una forma al paradigma olografico. Cos’è il paradigma olografico?
L’esperimento grazie al quale fu teorizzato, nel 1982, e si svolse al Centre Nationale de la Recherche Scientifique: il team di Alain Aspect evidenziò che le particelle subatomiche, sottoposte a determinate condizioni, sono capaci di comunicare le une con le altre istantaneamente, prescindendo dalla distanza che le separa. Escludendo un errore nella teoria della relatività di Einstein, risulta chiaro che le particelle subatomiche sono connesse non-localmente.

Ciò implica un elemento rivoluzionario: l’esistenza di un legame intangibile e invisibile che collega gli atomi, che rende irrilevante lo spazio. A questo si ricollega il concetto di universo olografico di Bohm. Il fisico e filosofo statunitense ha spiegato quanto scoperto da Aspect, ipotizzando l’esistenza di un ordine implicito, enunciando la teoria olografica della realtà con la rappresentazione di un ologramma, di cui sarebbero identificabili solo le singole parti ma non il tutto.

Il paradigma olografico

Immaginate una ragnatela infinita, che collega ogni particella a ogni altra esistente nell’universo: è una buona metafora per tentare di dare una forma al paradigma olografico. Cos’è il paradigma olografico? L’esperimento grazie al quale fu teorizzato, nel 1982, e si svolse al Centre Nationale de la Recherche Scientifique: il team di Alain Aspect evidenziò che le particelle subatomiche, sottoposte a determinate condizioni, sono capaci di comunicare le une con le altre istantaneamente, prescindendo dalla distanza che le separa. Escludendo un errore nella teoria della relatività di Einstein, risulta chiaro che le particelle subatomiche sono connesse non-localmente. Ciò implica un elemento rivoluzionario: l’esistenza di un legame intangibile e invisibile che collega gli atomi, che rende irrilevante lo spazio. A questo si ricollega il concetto di universo olografico di Bohm, fisico e filosofo statunitense che ha spiegato quanto scoperto da Aspect ipotizzando l’esistenza di un ordine implicito, enunciando la teoria olografica della realtà: essa non sarebbe che un ologramma, di cui sarebbe possibile identificare le singole parti ma non il tutto.

La mente universale

I contenuti del paradigma olografico costituiscono un universo di particelle interconnesse in modo permanente. Questo permette di ipotizzare l’esistenza di una coscienza universale che accomuna tutti gli esseri e include le interazioni del passato, del presente e del futuro a un livello che precede quello della mente intesa in senso fisico.

La mente universale, perciò, esiste al di là della materialità e della realtà “concreta”, implicando un sostrato di coscienza e conoscenza che trascende le leggi fisiche e chimiche classiche e il senso comune. Di conseguenza, si accantona la mente individuale e la mente universale si accende: è una mente collettiva, della quale tutti facciamo parte, che non tutti sanno sfruttare adeguatamente.

Grazie al potere della mente universale si comprende quella che chiamiamo legge di attrazione: è possibile attrarre a sé ciò che si desidera e respingere ciò che è sgradito, se si sa come fare. Prendere atto di avere accesso a una tale risorsa porta una vera rivoluzione nella vita di ognuno.

Si, Voglio Provarlo!
Programma Mentale Quantico

1 setup audio iniziale, 1 traccia audio da ascoltare ogni giorno in 7 minuti per 21 giorni, quando e come vuoi.

Iscriviti per provare subito la tua prima audio lezione gratuita!
È gratis!

Riceverai inoltre uno Buono di Benvenuto del 50% per il tuo primo acquisto

Inizia subito, vai alla traccia audio free e prova il percorso di rinascita